Il salmone del Pacifico (5 diverse specie):

sockeye salmon, king salmon, pink salmon, silver salmon, chum salmon, non nascono in cattività, quindi non è possibile allevarli.

 

Il salmone dell'atlantico(salmo salar)quasi esclusivamente  d'allevamento viene allevato in italia, in europa e in moltissime altre parti del mondo.

 

 È difficile riconoscere un salmone selvaggio da un salmone d’allevamento, per riconoscerlo a vista bisogna essere dei veri esperti, sia fresco che affumicato, la provenienza(molto importante), il colore, il gusto e la taglia possono essere degli indicatori.

Il luogo dell'affumicatura non sempre è indicata.


Il colore delle carne dipende dall’alimentazione, il gusto lo proviamo dopo averlo acquistato.

 

L'unica cosa che può aiutarci a differenziarlo è la percentuale di grasso che troviamo sull' etichetta, in quanto il salmone selvaggio navigando in oceano aperto e non in gabbie o recinti, ha una percentuale di grasso molto più bassa rispetto a tutti gli altri tipi di salmone:

in media dai 3 ai 7 g per 100 gr.  mentre il salmone d'allevamento da 8 ai 12 g per 100g, per un buon prodotto.

Oltre i 12g di grasso è un prodotto di scarsa qualità .

 

Bisogna a onere del vero anche dire che grazie agli allevamenti che il salmone ha smesso di essere un prodotto esclusivo ed essere apprezzato da un pubblico più vasto anche se non saprà mai cosa vuol dire assaporare un salmone nato e cresciuto in modo naturale.

 

La percentuale di grasso, vi dovrebbe fare nascere più di un sospetto, i salmoni affumicati con 3/6g di grasso ogni 100 grammi di peso non possono essere Salmo Salar d'allevamento(salmone dell'atlantico), molto facilmente possono essere salmoni del Pacifico, che possono essere affumicati in Europa ma anche visto che non è obbligatorio indicarlo sulla confezione si deduce che c'e' ancora molta confusione sul mercato.

 

Il salmone di allevamento è in genere più grande, quindi più è grande più è grasso.

proprio perché è più grasso è meno equilibrato, meno gradevole al palato, e anche molto più calorico.

 

Io personalmente da quando ho assaggiato il salmone selvaggio non riesco più a gustare il salmone d'allevamento, lo trovo molto grasso e sa troppo di pesce, al contrario del sockeye del pacifico che ha una carne decisamente più magra e ha un inconfondibile profumo di mare.